fbpx
Via Pietro Mascagni, 35 - Frosinone

Come vendere di più a Natale

Mancano 20 giorni a Natale, il tuo e-commerce è pronto?

Ormai il Natale è alle porte: mille cose da fare, cenone da organizzare, consultare il web in cerca di ispirazione, cercare i negozi giusti con la speranza di trovare il regalo perfetto. Insomma, il Natale è il periodo in cui le persone sono disposte a spendere anche solo per un piccolo pensierino, addirittura ci sono persone che hanno iniziato a guardarsi intorno e fare acquisti natalizi già a fine ottobre. Si, proprio così. Ma tranquillo, ci sono e ci saranno sempre i ritardatari che si ritroveranno a fare l’acquisto dell’ultimo minuto.

Utilizzando le strategie giuste potrai aumentare le tue vendite nel periodo più frenetico dell’anno. Vuoi sapere come fare? Innanzitutto devi muoverti in tempo e con gli strumenti giusti per poterti distinguere dalla concorrenza ed arrivare al tuo target di riferimento prima degli altri.

In un mercato sempre più concorrenziale la fidelizzazione del cliente è fondamentale per il successo della tua azienda, così come è importante e necessario acquisirne dei nuovi. La parola d’ordine è “coccolare” coloro che sono già clienti, invogliandoli a tornare da te attraverso offerte e servizi a loro dedicati.

Ricorda: i tuoi clienti abituali sono la base del sito di e-Commerce, vanno viziati e accompagnati nei loro acquisti, proponendo loro sconti “personalizzati”. Mai abbandonarli durante e dopo le loro compere, ecco perché la creazione di campagne di web marketing a Natale non è più una semplice alternativa ma una vera e propria necessità.

Ti propongo qualche idea per organizzare la tua strategia pensata per questo periodo di festa.

1 – Creare grafiche natalizie accattivanti

Sembrerà una sciocchezza ma modificare l’aspetto del tuo sito web o del tuo e-commerce ti aiuterà ad attirare l’attenzione dei tuoi clienti abituali o acquisirne dei nuovi. Non limitarti ad inserire semplici palline di Natale oppure fiocchi di neve che scende sinuosa appena si accede alla home del tuo sito. È arrivato il momento di dare sfogo alla tua creatività: prepara grafiche ben curate, siti e pagine accattivanti in modalità natalizia. Un’ottima idea potrebbe essere inserire slide a tema, collegare e rendere omogenei anche tutti i tuoi social aziendali così che possano lavorare in sinergia con il tuo sito o e-commerce e, se lo desideri, estendere questa grafica anche alla classica pubblicità su testate e cartellonistica.

Addirittura, molto carino, potrebbe essere anche l’inserimento, all’interno del tuo shop online, di un Box Count Down per evidenziare il tempo rimasto alla fine del periodo natalizio, un ottimo modo per incentivare gli acquisti di impulso.

2 – Invio mail promozionali

Anche l’invio di email promozionali nel periodo natalizio è un’opportunità fondamentale soprattutto per chi possiede un e-Commerce, in quanto il maggior fatturato proviene dalle vendite ottenute in questo periodo.

È possibile programmare l’invio di una serie di comunicazioni a tema con largo anticipo, promuovendo l’acquisto di tuoi prodotti/servizi, proponendo idee regalo e promozioni varie.

Un’altra buona strategia di fidelizzazione potrebbe essere l’invio di coupon sconto per invogliare ad un secondo acquisto, un modo semplice ma efficace di rimanere in contatto con i clienti nei mesi successivi al loro acquisto natalizio, assicurandoti così nuovi acquisti nel periodo post-festa in cui solitamente si vende poco.

3) Invio SMS

Molti sono gli strumenti di comunicazione, ma uno su tutti si rivela particolarmente efficace: gli SMS. Perché? Perché sono immediati, diretti, brevi ed hanno un tasso di lettura del 98% rispetto alla newsletter. Si ricevono tante email che spesso si cestinano senza neanche leggere di cosa si tratta, mentre gli SMS molto spesso vengono letti entro cinque minuti dal loro ricevimento.

Per attirare l’attenzione dei clienti abituali con un semplice SMS, acquisirne dei nuovi e convincerli ad acquistare da te, bisogna essere in grado di stuzzicare i loro pensieri con idee regalo, piccoli sconti o promozioni ad hoc. Non mi stancherò mai di dirlo: per portarli ad acquistare presso la tua azienda, i consumatori devono essere guidati. Per questo gli SMS permettono di personalizzare la comunicazione e renderla così efficace e idonea ai tuoi scopi. Basta qualche piccola attenzione, come, ad esempio inserire il nome del destinatario oppure inserire un semplice shortlink che porta il cliente alla tua landing page dove troverà foto, prezzi e descrizioni dei tuoi prodotti o servizi.

In fondo, il cliente, vuole o non vuole essere accompagnato nei suoi acquisti? E tu lo accompagnerai, ricordando, però che dovrai dedicare parte del tuo tempo ai ritardatari, convincendoli che nel tuo punto vendita troveranno sicuramente il regalo perfetto.

4) Creare Campagne Social

Se hai un tuo sito o molti follower sui tuoi canali social, puoi creare campagne social dedicate per far sapere ai tuoi clienti le promozioni natalizie che sono in corso o stanno per partire, preparando grafiche e sconti particolarmente accattivanti riservati a chi ti segue.

I social media saranno un buon canale che incoraggerà i clienti affezionati – anche potenziali futuri clienti – a visitare il tuo sito di e-Commerce o venire direttamente nel tuo negozio.

Grazie a Facebook, Instagram e Linkedin – solo per citarne alcuni – avrai la possibilità di farti notare sul web, aumentare il numero dei tuoi fan, migliorare le possibilità di interazione con i tuoi potenziali clienti, aiutandoli a navigare tra i numerosi prodotti scontati, fare l’ordine prima che il prodotto finisca, insomma, una guerra all’ultimo acquisto.

5) Creare campagne di Google Advertising

Altro passo da fare è la creazione di campagne di Google Advertising: con le campagne Google AdWords e Facebook Ads

potresti conquistare i primi posti su Google per le ricerche che ti riguardano, con le seconde proporrai gli sconti al tuo target di riferimento. Durante le settimane precedenti il Natale, dovrai lavorare duro affinché l’utente trovi la tua azienda, magari sfruttando gli annunci a pagamento per ottenere il massimo della visibilità ed entrare in contatto con un pubblico ancora più vasto.

6) Crea promozioni originali

Dovrai creare promozioni originali per attirare l’attenzione del tuo target di riferimento trovando il giusto compromesso tra originalità e massimo guadagno. Ti suggerisco alcune strade tra le più vantaggiose che potresti seguire.

La prima è l’up-selling: una tecnica di vendita utilizzata per convincere il cliente che, con una somma di denaro in più, potrà accedere ad uno sconto maggiore o ad un prodotto di qualità più elevata. Ti sembra un percorso difficile? Ti faccio un esempio per farti capire meglio di cosa sto parlando: ti è mai capitato di prenotare una vacanza e ricevere un ‘consiglio’ che, al momento del pagamento, ti spiega come, pagando una cifra poco più alta, potresti avere un percorso benessere incluso nel tuo pacchetto? Ecco che cos’è l’up-selling. Semplice, no?

Seconda strada: il cross-selling, ovvero la tecnica di vendita che porta il cliente ad acquistare prodotti correlati al suo acquisto principale. Per esempio, acquistando un frigorifero, con qualche soldino in più, la tua cliente potrà comprare quella spugna magica che renderà il suo elettrodomestico pulito e brillante in maniera perfetta, senza aloni né macchie. Da far invidia alle sue amiche!

Altra strada, che potrebbe essere considerata una vera e propria attenzione per i propri clienti, è lo free shipping. Niente di complicato, tranquillo! Si tratta semplicemente della “spedizione gratuita”. È un tasto dolente che i consumatori che comprano online apprezzano, soprattutto quando il loro ordine si trova dall’altra parte del mondo. Ricorda! Anche la “spedizione veloce” per chi è in ritardo con i regali di Natale, è molto apprezzata. L’invio Express in 24/48h potrebbe essere quell’ago della bilancia che tende o meno a tuo favore: un piccolo regalo per il cliente, un grande guadagno per te che vendi.

7) Collaborare con Influencer per promuovere la tua attività

Per promuovere la tua azienda e i tuoi prodotti/servizi sarebbe utile individuare tra i blogger e influencer del momento, chi rappresenta al meglio la tua identità aziendale.

Dovrai pensare a tutto nei mini dettagli: parole chiave, hashtag e che tipo di comunicazione utilizzare. I contenuti sono preziosissimi, andranno condivisi sui tuoi canali social e sul tuo sito web aumentando notevolmente il tuo pubblico e la tua reputazione web, magari sfruttando la strategia dello “sconto” riservato ai follower dei blogger/influencer scelti in precedenza.

8) Le Campagne di Remarketing

Cosa ti ho detto prima? Il cliente va sempre coccolato, non bisogna mai abbandonarlo a sé stesso e chiudere ogni comunicazione con lui dopo il suo acquisto. Chi sceglie il tuo negozio durante il periodo natalizio o nella quotidianità, chi decide di acquistare sul tuo e-commerce, deve essere persuaso ad acquistare da te anche successivamente, che sia offline o modalità online!

Come farlo? In modo semplice ed efficace attraverso l’attivazione di campagne di remarketing, ossia annunci pubblicitari che vengono mostrati a chi ha recentemente visitato il tuo sito web.

9) Inviare e-mail di ringraziamento e richiedere un feedback

Interessante potrebbe essere anche la strategia di invio di una email di ringraziamento per aver speso del tempo e denaro da te, suggerendo articoli collegati all’acquisto precedentemente completato.

In quest’occasione potresti richiedere un feedback sulla loro esperienza di acquisto presso il tuo e-commerce o nel tuo negozio. Dalle loro risposte, potrai capire quali sono i punti di forza e di debolezza del tuo e-commerce, azioni semplici ma, se sfruttate al meglio ti aiuteranno ad aumentare ancora di più il tuo fatturato. E non solo nel periodo natalizio.

10) Fare un piccolo regalo ai propri clienti

Un ultimo accorgimento, ma non per questo meno importante, potrebbe essere regalare piccoli pensierini ai tuoi clienti: un gadget che racconta la tua azienda, i suoi valori. Oggi le persone sentono il bisogno di ascoltare storie, di viverle: per loro sarà una piccola coccola che farà sicuramente piacere ricevere e per te sarà un’ottima pubblicità, elegante ed efficace allo stesso tempo (il passaparola è ancora una forma di pubblicità molto valida).

Ora tocca a te

Ora…sei davvero pronto ad aumentare le tue vendite per Natale? No? Non hai abbastanza tempo per pianificare tutto? Hai paura di sbagliare?

Tranquillo! Se per te tutto ciò che ho cercato di spiegarti in maniera abbastanza semplice ti crea timore, hai paura di non essere preparato e hai bisogno di qualcuno che ti guidi e ti aiuti ad ottenere il massimo, contattaci per una consulenza: possiamo aiutarti a migliorare la tua presenza nel mondo dell’e-commerce, aumentando il tuo fatturato.

In fondo, come recita una pubblicità che viene trasmessa molto spesso in TV in questo periodo:

“A Natale puoi…”

Autore:  Ilaria D’Ercole 

0

Post Correlati

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial